top of page

BREAKING news: nuova birra, la sorry lion

Aggiornamento: 2 lug


Una nuova birra fa capolino qui in birrificio! La Sorry Lion è la nostra prima birra analcolica.

E' una American Ipa snella ed elegante che riesce a soddisfare anche i palati più esigenti grazie alla generosa luppolatura .

Le note di passion fruit, di salvia, di resina di pino e di pompelmo stuzzicano il naso e invogliano la bevuta.

Poi in bocca il corpo è snello ma non sfuggente , gli aromi sono coerenti con quelli inizialmente percepiti al naso e un elegante amaro chiude la bevuta lasciando la bocca pulita e pronta ad un'altra sorsata.

E' stata prodotta partendo da un mosto a bassa gradazione zuccherina fermentato con un lievito a bassa attenuazione (percentuale di zuccheri che il lievito riesce a fermentare) e la combinazione di questi due fattori ha portato ad una birra analcolica ma con una interessantissima complessità.

Sorry Lion è il nostro modo di chiede scusa al Leone di San Marco (santo protettore della Serenissima Repubblica) per aver tolto l'alcool dalla birra...ma il mercato richiede sempre più bevande a basso contenuto di alcool o analcoliche e quindi noi non ci siamo voluti far cogliere impreparati.



Levatevi tutti i tabù e provatela subito in Tap Room a Sovizzo e al Beerstrot a Vicenza!




コメント


bottom of page