Uill iu bai

5.00 di 5

Dal colore ambrato chiaro. Al naso profumi di frutta tropicale, rinfrescati da note balsamiche date al luppolo simicoe in dry hopping. In bocca la birra è secca, con gusto pieno e finale amaro che la rende beverina e dissetante. Uill iu bai (will you buy? – Vuoi comprare, vù cumprà – scritta ironicamente in inglese “maccaronico”) era probabilmente la prima frase che gli emigrati italiani del secolo scorso imparavano appena sbarcati negli Stati Uniti e usavano per cercare di vendere manufatti artigianali.
RICONOSCIMENTI:
“grande” per Slow Food
Guida alle birre d’Italia 2017

medaglia di bronzo
Birra dell’anno Unionbirrai 2015


Descrizione

Nel bicchiere si presenta dorata, limpida, con schiuma di grana fine, bianca, compatta e persistente.
L’olfatto è ricco, con i luppoli della costa occidentale degli USA che dominano la scena con uno spettro ampio e intrigante: dai classici agrumi, pompelmo in testa, ai frutti tropicali (litchi, frutto della passione), da fruttato (albicocca) a erbaceo, fino a floreale. Profumi freschi, quasi balsamici, e invitanti che in parte si ritrovano anche all’assaggio.
In bocca conferma quanto intuito al naso, con una progressione, contrastata dalla base di malti e dai sentori tropicali, di mango, verso l’amaro che si accentuata sul finale della bevuta, piacevolmente secco e con un lieve tocco piccante che lasciano il palato fresco e pronto a un nuovo sorso, mentre nel retrogusto, lungo e persistente, le note di pompelmo sovrastano quelle resinose. Il corpo medio-leggero e la carbonatazione ne accentuano la freschezza e la facilità di beva, contenendo molto bene la sensazione di alcol.
Gli emigrati italiani, appena sbarcati a New York, imparavano le prime frasi di sopravvivenza, tra cui “willyoubuy?” (vuoi comprare? In pratica un “vu cumprà?” ante litteram) pronunciato appunto uilliu bai. Il nome, scherzosamente, ricorda quei tempi e richiama appunto la faticosa conquista degli Stati Uniti. La UillIu Bai, del resto, è una American Pale Ale, aderente allo stile, in cui l’estro italiano è comunque evidente, con una bella ricerca di aromi e sapori, ben bilanciati tra di loro, che ne fanno una birra di carattere, fresca, piacevole e dissetante. Da bere in qualsiasi momento e situazione: da soli o in compagnia, al pub come al ristorante.
(Andrea Camaschella)


Informazioni aggiuntive
Stile

apa (american pale ale)

Fermentazione

alta, a rifermentazione naturale in bottiglia

Colore

ambrato

Aspetto

intenso, schiuma compatta e abbondante

Corpo

di medio corpo, molto persistente

Profumi

frutta tropicale, fra cui spicca il mango. Note di pompelmo e pesca rinfrescati da note balsamiche date dal luppolo simicoe in dry hopping

Sapori

in bocca la birra è secca, con gusto pieno e finale amaro che la rende beverina e dissetante

Grado

5,2%

Temperatura di mescita

8-10 °

Abbinamenti

piatti saporiti e sfiziosi come carbonara,amatriciana, hamburger, fritti, spare ribes, piatti speziati


Recensioni (2)

2 reviews for Uill iu bai


  1. 5 di 5

    :

    citrica-amaro persistente-alta qualità- ottima

  2. 5 di 5

    :

    ottimo bilanciamento fruttato-maltato, una bomba ragazzi!

Add a Review “Uill iu bai”

*