INFRAD-IPA (novità estate 2018)

Session ipa, fresca, secca e profumata, realizzata con malto pils e luppoli americani e neozelandesi (RAKAU E MOSAIC). Dal colore chiaro e limpido con profumi di albicocca, frutta tropicale, resinosi ed erbacei, gusto secco con un leggero finale amaro e di facile beva. Birra estiva da gustare sotto l'ombrellone, corroborante estivo.

Categorie: ,

Descrizione

La Infrad-IPA si presenta di un colore giallo paglierino, lievemente velata, e ben protetta da un elegante cappello di schiuma bianca, di grana finissima, compatta e persistente.

Il profilo aromatico è molto complesso – con sentori di pesca, albicocca, fico, mirtillo, mandarino, qualche sentore di resina, frutta tropicale, come papaya, floreale, erbaceo – ma ben amalgamato in un bouquet fresco e invitante.

In bocca il passaggio è veloce, grazie a un corpo esile, con un bel passaggi di sapori, da dolce a salato fino all’amaro, ben sottolineato dalla secchezza finale. La frizzantezza sottolinea ed esalta le note olfattive anche nel retrogusto. L’amaro, di agrume ed erbaceo, è ben bilanciato e raccordato agli altri sapori, così che la Infrad-IPA risulti decisamente facile da bere.

Senz’altro una bevuta estiva da manuale che può dare belle soddisfazioni tutto l’anno all’aperitivo o semplicemente quando si cerca una birra dissetante. (Andrea Camaschella)